X
Menu
X

PALI IN LEGNO

PALI IN LEGNO/

pali in castagno 

Siamo in grado di offrire pali in legno di castagno (grezzi o scortecciati), di ogni lunghezza e diametro, di seguito riportiamo una tabella riassuntiva delle misure più utilizzate.

  • Diametri ( diametro massimo e minimo, misurato in punta, in centimetri);
  • Lunghezza (in metri);
  • x = misura generalmente disponibile in magazzino.
Diametro4-66-88-1010-1212-1414-1617-2020-2525-30
Lunghezza
1,50xxxxx    
2,10xxxxxxxxx
2,50xxxxxxxxx
3,00xxxxxxxxx
4,00   xxxxxx
5,00      xxx
6,00       xx

Effettuiamo inoltre, su richiesta, la produzione di pali in misure (lunghezze, diametri) diverse da quelle riportate nella tabella precedente.

LAVORAZIONI

Effettuiamo inoltre, una vasta serie di lavorazioni aggiuntive su pali in legno grezzi, di seguito una elencazione di quelle più comuni.

SCORTECCIATURA A COLTELLI

SCORTECCIATURA A COLTELLI

La scortecciatura dei pali in legno conferisce un maggiore durata ed un maggior impatto visivo. 

PUNTE

PUNTE

La punta per i pali in legno è una lavorazione fondamentale per facilitarne l'istallazione nel terreno.

PALI SU BANCALI

PALI SU BANCALI

Possibilità di fornire pali in legno su bancali, per facilitarne lo scarico e la movimentazione.

BRUCIATURA SUPERFICIALE

BRUCIATURA SUPERFICIALE

Consiste nella carbonizzazione superficiale della parte del palo che andrà inserita sotto il terreno, questo procedimento ne aumenta la durata.

USO DEI PALI IN LEGNO DI CASTAGNO

I pali di castagno (naturali), grezzi o scortecciati, trovano applicazione in moltissimi campi. Grazie infatti alle caratteristiche tipiche di questo legname, che presenta una notevole resistenza agli agenti atmosferici, si presta all'utilizzo in ambienti esterni ed in condizioni ambientali difficili.

NELL'INGEGNERIA NATURALISTICA

I pali in castagno grezzi o scortecciati, sono molto utilizzati nell'ingegneria naturalistica, grazie alle grandi qualità di questa essenza. Nello specifico il castagno è utilizzato nella realizzazione di opere per ripristini ambientali come opere palizzate, palificate o muri cellulari il quale obiettivo principale e quello di prevenire il dissesto idrogeologico con interventi poco invasivi. Sfruttando infatti la grande longevità del legno di castagno, questi interventi possono rappresentare una soluzione definitiva per il consolidamento dei terreni.

NEL VERDE PUBBLICO E PRIVATO

I pali in legno di castagno scortecciato, sono molto utilizzati nel verde pubblico e privato, dalla combinazione di diversi elementi di diametri e lunghezze differenti è possibile realizzare infatti staccionate, o altre strutture, per l’abbellimento di aree verdi. Il  legno, sottoposto alla sola scortecciatura, da un tocco di naturalezza alle aree in cui è istallato, a differenza di altri materiali o legni maggiormente lavorati.

IN AGRICOLTURA

I pali di castagno sono molto utilizzati in agricoltura, infatti da sempre servono da tutori nella realizzazione di vigneti e frutteti. Il loro impiego è consigliato rispetto ai pali in legno di altre essenze, in quanto assicurano maggiore durata ed inoltre, non subendo alcun trattamento chimico per aumentarne la longevità, possono essere smaltiti facilmente. Sono consigliati, rispetto a tutori in ferro o cemento, perché assicurano una maggiore flessibilità, con una conseguente maggiore resistenza agli urti